Marko Jovancic – Ala Piccola, Tanta Esperienza!

Arriva al BCJ Marko Jovancic

Il caldo di Luglio porta un’altra importante novità a Jesolo.

Si è legato al BC Jesolo Marko Jovancic, ala di 196 cm, nato a Belgrado il 6 giugno del 93 da genitori Serbi.

Giocatore con doppio passaporto per esser sempre vissuto in Italia e figlio d’arte: suo padre prima di lui ha giocato nel Belpaese.

Marko inizia a giocare nelle giovanili dell´Aquila Trento, vicino a Rovereto, dove abita con i genitori, collezionando diverse presenze nelle nazionali di categoria.

Talento precoce viene già schierato, prima dei 16 anni, anche nell´Under 19 Eccellenza.

A 16 anni passa all’Umana Venezia, dove prosegue il cammino nelle giovanili, sfiorando le finali nazionali con l´Under 19.

Con i Lagunari, dal 2010 al 2012, è aggregato alla squadra di serie A e in doppio tesseramento gioca a Favaro, prima in C Regionale e poi in Serie D.

A19 anni, nel 2012, passa a Omegna in DNA: con i Piemontesi gioca 31 partite, segnando 2,4 punti di media e facendo registrare un high personale di 15 punti contro San Severo.

Nel 2013/14 va in Friuli a Spilimbergo, dove in DNB segna 6,5 punti in 24 minuti sul parquet; l´anno successivo, sempre in DNB, a Fondi, va in doppia cifra segnando 11,8 punti col 36% da tre, in 31 minuti, con 5 rimbalzi all´attivo e 10,4 in valutazione .

Nella stagione 2015/2016, in Abruzzo, a Vasto, migliora ancora, segnando 13,3 punti di media in 31 minuti, va 22 volte in doppia cifra e 8 volte sopra i 20 punti; ottime le medie al tiro col 44% da due, il 35% da tre e l´89% dalla lunetta, porta a casa anche 5,4 rimbalzi e chiude con 10,9 in valutazione.

Nella 2016/2017 milita nella Basket Golfo Piombino sempre in Serie B dove sfiora i play-off all’ ultima giornata, non raggiungendoli solo per differenza canestri.

Nel campionato 2017/2018 inizia la prima parte di stagione a Fabriano, dove però non riesce esprimersi al meglio e a Febbraio passa alla Virtus Civitanova dove ritrova continuità e agguanta i play-off (unica neopromossa a riuscirci).

Giocatore completo, grande forza fisica ed abnegazione in campo, intensità in difesa e molto bravo in attacco: infatti è capace di segnare in tutti i modi, da sotto, attaccando il ferro fronte a canestro, ma anche con movimenti spalle a canestro ed in particolar modo col tiro dalla distanza.

 

Ben arrivato Marko!

BCJ! GO!

 

Comments

comments

Posted in Interviste, News, Prima Squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *